A spasso al Mercato delle Gaite con la droga nelle mutande, 24enne perquisito e arrestato

E' accaduto domenica scorsa, durante la celebre manifestazione nel borgo di Bevagna. I carabinieri si sono insospettiti del suo atteggiamento e lo hanno bloccato

Immagine d'archivio

A spasso per Bevagna con la droga nelle mutande, ma lui, un 24enne italiano già noto come assuntore di stupefacenti, non è sfuggito alla vista dei carabinieri della compagnia di Foligno durante i controlli in occasione della storica manifestazione del Mercato delle Gaite.

E’ una domenica sera colma di turisti quando i carabinieri notato il 24enne aggirarsi per le vie del centro storico del borgo con un atteggiamento “sospetto”. Subito fermato, ha tentato di sottrarsi al controllo cercando una via di fuga, ma gli è andata male. A qul punto i carabinieri lo hanno portato in caserma e perquisito ed è così che hanno scoperto che all'interno della biancheria intima aveva nascosto 22 grammi di hashish, suddivisa in 12 piccole confezioni.

Le successive analisi di laboratorio, hanno inoltre confermato l’ottima qualità della sostanza sequestrata. Per il 24enne è scattato l'arresto per detenzione ai fini di spaccio e per resistenza a pubblico ufficiale. Ora è ai domiciliari,  in attesa dell’udienza di convalida davanti al giudice del tribunale di Spoleto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 12 luglio: due nuovi positivi, aumentano gli isolamenti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento