Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Assisi

La lite al bar tra due persone fa scoprire una base di confezionamento e spaccio

In casa avevano droga, bilancini di precisione e un machete: uno in manette, l'altro arrestato

I Carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Assisi sono intervenuti presso un locale pubblico per mettere fine ad un litigio fra un cittadino tunisino ed un ragazzo italiano.

Giunti sul posto insieme con i colleghi di Cannara, i militari hanno identificato i due soggetti, entrambi pluripregiudicati, per poi approfondire le indagini con la perquisizione domiciliare di un appartamento occupato dei due litiganti.

All'interno sono stati trovati 19 grammi di eroina, già suddivisa in dosi, 1 dose di cocaina ed 1 di marijuana, 580 euro in banconote di piccolo taglio, frutto della cessione di droga, due bilancini di precisione ed una notevole quantità di materiale da taglio e confezionamento, nonché un machete di 60 centimetri.

I militari hanno arrestato il tunisino 35enne e denunciato il 30enne italiano. Entrambi dovranno rispondere di possesso di sostanze stupefacenti e possesso di armi da taglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La lite al bar tra due persone fa scoprire una base di confezionamento e spaccio

PerugiaToday è in caricamento