Cronaca

Spoleto, laboratorio per tagliare la cocaina nel garage condominiale: arrestato dai Carabinieri

L'uomo è stato trovato in possesso di oltre 1 chilogrammo di stupefacente, materiale per il confezionamento delle dosi e 7mila euro in contanti

I Carabinieri del Radiomobile di Spoleto hanno scoperto, poco lontano dal centro storico, un laboratorio per il taglio, la lavorazione e il confezionamento di dosi di droga e hanno arrestato un uomo di origini albanesi.

L'uomo, già conosciuto dalle forze dell'ordine, è stato notato durante un serivizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei furti in abitazione, mentre si allontanava dai garage di una palazzina con molti appartamenti.

Carabinieri Spoleto2-2I Carabinieri lo hanno fermato e chiesto i motivi della sua presenza in quel luogo. L'uomo non ha saputo dare spiegazioni precise e così i militari lo hanno perquisito, trovandogli addosso 17 grammi di cocaina già suddivisa in dosi e un mazzo di chiavi che aprivano la porta di un box nel garage condominiale.

All’interno sono stati trovati e sequestrati 1,2 chili di cocaina, in parte già suddivisa in dosi, 150 grammi di sostanza da taglio, diverso materiale per la pesatura ed il confezionamento della sostanza, un frullatore e una pressa idraulica verosimilmente utilizzata per compattare lo stupefacente in panetti.

La perquisizione è stata estesa all’abitazione dell’indagato ove sono stati rinvenuti e sequestrati oltre 7.000 euro in contanti.

L’uomo è stato quindi arrestato e portato in carcere in attesa di essere condotto davanti al giudice per le indagini preliminari per la convalida.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spoleto, laboratorio per tagliare la cocaina nel garage condominiale: arrestato dai Carabinieri

PerugiaToday è in caricamento