Spacciavano droga a Fontivegge anche durante il lockdown: sgominata banda di trafficanti e spacciatori

Guardia di finanza: sei persone arrestate, filmati 184 cessioni di marijuana e cocaina, sequestrati quasi tre chili di sostanze stupefacenti

La Guardia di finanza del Comando Provinciale di Perugia hanno arrestato sei cittadini di origine nigeriana (alcuni con ordine di carcerazione altri ai domiciliari) per traffico e spaccio di marijuana e cocaina nel capoluogo umbro.

L'indagine è stata svolta dal Gruppo operativo antidroga del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Perugia e diretta dalla Procura della Repubblica e ha permesso di individuare i componenti di un gruppo criminale che si approvvigionava di ingenti quantitativi di droga presso alcuni connazionali residenti nel Lazio. 

VIDEO Fontivegge, il lockdown non ferma i trafficanti di droga: catturata la banda dello spaccio

Attraverso intercettazioni telefoniche, servizi di osservazione, controllo e pedinamento, sono stati raccolti elementi, anche con videoriprese dei luoghi di spaccio, utili all'indagine e che hanno portato al sequestro di droga e all'arresto di diversi corrieri.

Il gruppo di nigeriani, facente capo ad un connazionale e alla moglie che curavano l'approvvigionamento e la distribuzione di droga da spacciare su piazza, smerciava nel quartiere Fontivegge anche durante il periodo di lockdown.

Nel corso delle indagini sono stati sequestrati 2,3 chilogrammi di marijuana e 90 grammi di cocaina; sono stati arrestati in flagranza di reato sei corrieri che avevano raggiunto la città di Perugia utilizzando treni ed autobus; sono stati segnalati, alla Prefettura cinque consumatori abituali di sostanze stupefacenti; ricostruiti 184 episodi di cessione al dettaglio di marijuana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il servizio si pone in un’ottica di rafforzamento del contrasto al traffico ed allo spaccio di stupefacenti che la Guardia di finanza sta perseguendo nelle zone cittadine più sensibili a fenomeni di illegalità, come la stazione di Fontivegge a Perugia e testimonia l’impegno operativo del Corpo per contrastare un fenomeno connotato da forte disvalore e pericolosità sociale, con particolare riferimento ai giovani, generalmente più esposti al rischio di assunzione di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 15 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Flash | Ordinanza regionale della Tesei: alternanza lezioni a distanza e da casa per studenti delle Superiori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento