Cronaca

Evade di continuo dai domiciliari per acquistare droga, arrestato e portato in carcere

Dopo l'ennesimo episodio il giudice ha disposto l'aggravamento della misura cautelare

Era agli arresti domiciliari, ma è evaso per andare a comperare la droga. Era stato arrestato per evasione e il giudice lo aveva rimesso agli arresti domiciliari. Non essendo stato trovato di nuovo in casa, il giudice ha disposto l'arresto in carcere.

Protagonista della storia un eritreo, classe 1998, arrestato dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Perugia su disposizione del magistrato.

Gli agenti che hanno effettuato il controllo lo hanno sorpreso al suo rientro a casa, in possesso di cocaina.

Il giudice per le indagini preliminari, di fronte all'ennesima violazione della misura cautelare  e tenuto conto anche della natura dei reati commessi, ha disposto l'aggravamento della detenzione dagli arresti domiciliari alla custodia cautelare in carcere.

Gli agenti della Squadra Volante, al termine delle formalità di rito, accompagnavano l’uomo presso la Casa Circondariale di Perugia Capanne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade di continuo dai domiciliari per acquistare droga, arrestato e portato in carcere

PerugiaToday è in caricamento