Cronaca

Spacciatore seguito fino a Perugia e arrestato dai Carabinieri di Trevi con l'eroina in tasca

Sequestrati 40 grammi di droga, 4 dosi già confezionate e circa 2.200 euro in banconote di vario taglio

I Carabinieri della Stazione di Trevi, dipendenti della Compagnia di Foligno, hanno arrestato un tunisino di 40  anni, noto alle forze dell'ordine, per il possesso di 43 grammi di eroina, in parte già confezionata in dosi e in parte ancora da tagliare.

L'uomo è stato fermato per un controllo l’8 giugno alla periferia di Perugia e ha subito mostrato insoffferenza all'attività messa in atto dai militari che hanno deciso di proseguire l'ispezione anche all’interno dell’abitazione dell’arrestato.

Qui sono stati rinvenuti e sequestrati 40 grammi di eroina, 4 dosi in confezioni di cellophane termosaldate di circa 3 grammi sempre di eroina e 2.200 euro in banconote di vario taglio. Il tutto è stato sottoposto a sequestro.

Il giudice per le indagini preliminari ha convalidato l’arresto ed ha applicato la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciatore seguito fino a Perugia e arrestato dai Carabinieri di Trevi con l'eroina in tasca

PerugiaToday è in caricamento