Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Blitz anti droga, soldi in contanti e mezzo chilo di eroina sequestrata: tre arresti

È il bilancio dell’operazione anti droga dei carabinieri di Ponte San Giovanni che ha permesso di smantellare un giro di spaccio in città. Gli accertamenti sono partiti dopo un controllo a Piscille

Mezzo chilo di eroina sequestrati e tre arresti. È il bilancio dell’operazione anti droga dei carabinieri di Ponte San Giovanni che ha permesso di smantellare un giro di spaccio in città. Gli accertamenti sono partiti da un controllo a Piscille – a seguito di varie segnalazioni al 112  - dove i militari dell’arma hanno bloccato un 48enne tunisino che aveva ceduto tre dosi di eroina ad un 49enne italiano. A quel punto è scattata la perquisizione anche all’interno dell’appartamento del 48enne che condivideva con altri due connazionali, poco distante dalla zona di spaccio, in cui sono stati sequestrati un bilancino di precisione, sostanza da taglio, telefonini cellulari e sim e una somma in contanti superiore ai 2mila euro ritenuta dagli investigatori il provento dell’attività illecita.  Oltre al 48enne sono stati arrestati anche un 50enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, insieme ad un 36enne, per violazione della legge sull’immigrazione.

Le indagini dei carabinieri hanno permesso di individuare anche un altro appartamento a Ponte San Giovanni in uso al 50enne dove sono stati trovati 539 grammi di eroina, materiali per il confezionamento, telefonini e 25mila euro in contanti. Denunciato un 28enne tunisino presente nell’abitazione oggetto della prima perquisizione, e trovato in possesso, all’interno del proprio appartamento, di una modica quantità di marijuana e di 1.700 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz anti droga, soldi in contanti e mezzo chilo di eroina sequestrata: tre arresti

PerugiaToday è in caricamento