menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Con l'auto imbottita di droga dalla Spagna a Perugia, preso dai Carabinieri

L'uomo ha patteggiato due anni e sei mesi di reclusione. Lo stupefacente era nascosto in un doppio fondo del bagagliaio

Viaggia dalla Spagna all’Italia con venti chili di droga in auto, ma viene beccato dai carabinieri e patteggia 2 anni e sei mesi per traffico di droga.

Un cittadino spagnolo, difeso dall’avvocato Francesco Gallo, era accusato di aver, in concorso con due magrebini e un italiano, “detenuto in Spagna e occultato, all’interno di un doppio fondo, all’uopo realizzato, dell’autovettura … un ingente quantitativo pari a circa chilogrammi 20 di sostanza stupefacente tipo hashish” e trasportato in Italia per cederlo a chi lo avrebbe spacciato al dettaglio.

Un secondo viaggio sarebbe stato compiuto con modalità analoghe e per quantità di droga trasportata che si avvicina al primo carico. Il traffico era andato avanti per diverso tempo tra il 2016 e il 2017.

A far scoprire il traffico il passo falso di uno spacciatore spoletino, sottoposto a sorveglianza dei carabinieri e visto mentre si incontrava con un intermediario perugino e lo spagnolo di origine marocchina. I militari assistevano anche all’arrivo dell’auto con la droga, guidata da una donna.

Da un primo controllo effettuato sul luogo gli operanti verificavano che l’interno della carrozzeria era stato verosimilmente manomesso considerata la presenza di una porticina di metallo incollata sul telaio e fatta di diverso materiale rispetto allo stesso.

I militari avevano proceduto al sequestro di droga, auto e 65mila euro in contanti. Il quantitativo di droga importato dal gruppo aveva raggiunto un valore di 300mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento