Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Ponte Valleceppi

Inseguito dai Carabinieri, lancia due chili di cocaina dalla finestra del bagno: arrestato

In manette un giovane di 22 anni intercettato a Ponte Valleceppi con un carico di sostanza stupefacente

I Carabinieri della Stazione di Ponte San Giovanni di Perugia hanno arrestato un 22enne di origini albanesi per il possesso di oltre due chilogrammi di sostanza stupefacente.

I militari hanno intercetato il giovane, residente a Milano e con precedenti di polizia, durante un servizio perlustrativo a Ponte Valleceppi, dove la pattuglia dell’Arma ha notato che il giovane alla guida della sua auto compiva una svolta improvvisa dopo aver visto la pattuglia.

I Carabinieri si mettevano a seguire l'auto e notavano che il conducente accelerava la marcia svoltava ad ogni occasione, nel tentativo di far perdere le tracce ed evitare il controllo. Vedendo che i militari non lo mollavano, ad un certo punto il conducente ha fermato l'auto, lasciandola accesa e con la portiera aperta, e si è allontanato a piedi, di corsa, entrando un un condominio, portando con sé due pacchi colorati.

I Carabinieri, dopo aver chieso l'ausilio di altre pattuglie, hano fatto irruzione nell'appartamento, abitato da connazionali del giovane, trovando lo stesso in bagno mentre lanciava i pacchi dalla finestra nel giardino sottostante.

I due pacchi, recuperati dai militari, erano due grossi panetti di cocaina, per un peso complessivo pari a 2.250 chilogrammi circa. Nle corso della perquisizione personale e domiciliare sono stati rinvenuti tre telefoni cellulari e 2.530 euro, ritenuti possibile provento di attività di spaccio. Droga, cellulari e denaro sono stati sequestrati, mentre il giovane è stato condotto presso il carcere di Capanne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguito dai Carabinieri, lancia due chili di cocaina dalla finestra del bagno: arrestato

PerugiaToday è in caricamento