Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Spaccio in via del Macello, arrestato mentre cede dosi e con 2 grammi di eroina in tasca

Operazione dei Carabinieri del Radiomobile di Perugia. Fermo convalidato e obbligo di firma quotidiano in caserma

I Carabinieri del Radiomobile di Perugia hanno arrestato un tunisino di 40 anni, senza fissa dimora, già noto alle forze di polizia, per possesso di sostanze stupefacenti.

I militari hanno notato l'uomo, durante un servizio di pattuglia in via del Macello, mentre cedeva delle dosi di stupefacente ad altre persone. Subito bloccato e peqruisito, il 40enne è stato trovato in possesso di 3 dosi di eroina, per un peso complessivo di 2 grammi, 145 euro come provento dell'attività di spaccio e 2 telefoni cellulare.

Il narcotico e i reperti sono stati tutti sottoposti a sequestro, mentre l'uomo è stato portato in tribunale per il giudizio direttissimo. Il giudice ha convalidato l’arresto applicando la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alle forze dell’ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio in via del Macello, arrestato mentre cede dosi e con 2 grammi di eroina in tasca

PerugiaToday è in caricamento