rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Droga nascosta nel giubbotto, arrestato ed espluso giovanissimo spacciatore

Il 22enne è stato accompagnato e Roma e imbarcato su un aereo per l'Albania

I Carabinieri della Stazione di Castel del Piano hannno arrestato un ragazzo albanese, classe 1999, già noto alle forze dell’ordine, per l’ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di cocaina.

Il 22enne è stato fermato alla guida della sua autovettura e ha mostrato subito segni di nervosismo, cosa che ha spinto i militari a perquisire mezzo e persona.

Nella tasca del giubbotto il ragazzo conservava 9 dosi di cocaina, per un peso totale di 7 grammi ed un cellulare.

Sono così scattate le manette per l’albanese che, da ulteriori accertamenti, è risultato irregolare nel nostro territorio, da dove era stato espulso nel dicembre del 2020, e dove aveva fatto rientro senza rispettare i tempi previsti.

I Carabinieri di Castel del Piano lo hanno quindi denunciato per la violazione della legge sull’immigrazione e, a al termine della direttissima, accompagnato a Roma per il rimpatrio in Albania.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga nascosta nel giubbotto, arrestato ed espluso giovanissimo spacciatore

PerugiaToday è in caricamento