menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I vertici

I vertici

Dossier - Crisi Idrica in Umbria: dati allarmanti, ma c'è il Piano di Umbra Acque con interventi e investimenti

Interventi mirati al miglioramento della qualità dell’acqua
Le ripetute crisi idriche degli ultimi decenni hanno comportato e seguiteranno ancora a farlo, come già detto, un maggior sfruttamento delle falde alluvionali, che nel caso specifico del campo pozzi di Petrignano (una delle principali fonti di approvvigionamento dell’intero sistema acquedottistico) presenta valori elevati di nitrati riconducibili alle pratiche agricole e zootecniche nella zona. A tal fine l’attuale Programma degli Interventi prevede uno specifico investimento di circa 3 milioni di euro per la realizzazione di un impianto di abbattimento biologico dei nitrati, che una volta realizzato sarà utile sia ai fini del miglioramento della qualità dell’acqua distribuita che per meglio far fronte a situazioni di emergenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento