Cronaca San Giustino

San Giustino: turista dispersa nella tempesta, ritrovata a 4 chilometri di distanza dai Carabinieri

Mobilitate diverse pattuglie dell'Arma, alle ricerche hanno partecipato anche i cittadini. La donna aveva perso l'orientamento per colpa del violento temporale

Una turista esce dall'albergo per fare una passeggiata e viene sorpresa dalla tempesta che ieri si è abbattuta sull'Umbria, con un violneto temporale, allagamenti, forte vento e cadute di piante. La donna si è persa ed è stata ritrovata a 2 chilometri di distanza quasi 3 ore dopo dai Carabinieri.

La donna, una turista di mezz’età, da un paio di giorni era ospite di una struttura ricettiva a Lama, frazione di San Giustino, per trascorrere un breve periodo di vacanza e relax. Verso le 21.30 di ieri si è allontanata per una passeggiata, indossando abiti leggeri pochi minuti prima che si scatenasse un violento temporale.

Dopo un’ora senza vederla rientrare, i proprietari di casa si sono allarmati ed hanno iniziata a cercarla nelle vie limitrofe e lungo il vicino percorso verde, spaventati anche per il fatto che la donna oltre a non conoscere la zona avesse anche problemi nell’esprimersi.

Alle 22.30 circa quindi la segnalazione alla Centrale Operativa dei Carabinieri di Città di Castello che ha mobilitato diverse pattuglie dipendenti dalla Compagnia per il piano di ricerca e perlustrazione di tutta l’area.

La 55enne, dopo oltre 2 ore di ricerche alle quali hanno collaborato anche alcuni abitanti del posto, è stata finalmente rintracciata verso le 1 di notte nella frazione di Celalba.

La donna, in stato confusionale, ma in buone condizioni generali di salute, aveva perso l’orientamento. I medici che hanno visitato la signora l'hanno trovata in buone condizioni e l'hanno riaffidato ai familiari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giustino: turista dispersa nella tempesta, ritrovata a 4 chilometri di distanza dai Carabinieri

PerugiaToday è in caricamento