menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiesa perugina in lutto: addio allo storico parroco di Mantignana

l cardinale Bassetti ha espresso il suo cordoglio e quello dell’intera Archidiocesi perugino-pievese per la perdita di don Nofrini ai familiari e alle comunità parrocchiali di Mantignana e Migiana di Montemalbe

Chiesa perugina in lutto per la morte di Don Franco Nofrini, parroco di Mantignana e amministratore parrocchiale di Migiana di Monte Malbe, avvenuta nella serata del 13 settembre, è stata data stamani dal cardinale Gualtiero Bassetti ai sacerdoti e religiosi presenti al Ritiro mensile del Clero diocesano in Montemorcino di Perugia. 

Il cardinale Bassetti ha espresso il suo cordoglio e quello dell’intera Archidiocesi perugino-pievese per la perdita di don Nofrini ai familiari e alle comunità parrocchiali di Mantignana e Migiana di Montemalbe, dove don Franco si stava apprestando a lasciare l’incarico di parroco dopo oltre cinquanta anni di ministero.

A tracciare una breve biografia di don Nofrini, nato il 22 gennaio 1938, è stato monsignor Fabio Quaresima,  vicario episcopale della Seconda Zona pastorale dell’Archidiocesi, che lo conosceva fin dall’inizio del suo apostolato nella parrocchia di Monteluce in Perugia, giuntovi dopo l’ordinazione presbiterale avvenuta il 1 luglio 1962 al termine dei suoi studi al Pontificio Seminario Umbro “Pio XI”. 

"Don Franco mancherà molto ai suoi confratelli – ha commentato mons. Quaresima –, ma soprattutto ai suoi parrocchiani che li ha guidati nella fede dal lontano 1965. Non ha fatto mancare il suo apporto di sacerdote sensibile e tenace anche a livello sociale e civile, collaborando con le Istituzioni locali, in primis l’Amministrazione comunale di Corciano". Le esequie di don Franco Nofrini si terranno giovedì 15 settembre, alle ore 15.30, nella chiesa di Mantignana presiedute dal cardinale Bassetti alla presenza di numerosi sacerdoti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento