rotate-mobile
Cronaca

Lei ancora giovane e con capacità deve trovarsi un lavoro, il giudice toglie il mantenimento a carico dell'ex

I giudici del Tribunale civile di Perugia hanno deciso per l'affido condiviso del figlio e per il pagamento delle spese a carico di entrambi i genitori

La ex moglie ancora giovane e con competenze deve trovarsi un lavoro e non può contare sull’assegno di mantenimento. È quanto emerge dalla sentenza di divorzio emessa dal giudice Tribunale civile di Perugia.

Una presa d’atto di una situazione che nel tempo è cambiata radicalmente: dal momento della separazione in cui la donna dichiarava di aver perso il lavoro e non avere reddito allo stato attuale, in cui la donna lavora e guadagna quanto l’ex marito.

Il Tribunale di Perugia ha disposto l’affidamento condiviso del figlio minore “con collocazione abitativa paritetica e alternata presso ciascun genitore”, ma ha revocato l’assegno di mantenimento per il figlio minore “disponendo che a partire dal mese successivo al deposito della presente decisione ciascuno dei genitori provveda al mantenimento diretto del figlio minore nei rispettivi tempi di permanenza, onerando entrambi, nella misura del 50% ciascuno, del pagamento delle spese straordinarie scolastiche ed extra-scolastiche da sostenersi nel suo interesse”.

Nella comparsa conclusionale la ex moglie aveva anche fatto presente di essersi trasferita, dalla casa coniugale che le era stata assegnata, in un altro appartamento, pagando un affitto mensile a sconto delle cifra necessaria per acquistare l’immobile. Sempre nella domanda chiedeva al giudice di mettere in carico all’ex marito il pagamento di quella cifra. Cosa che i giudici hanno negato.

I giudici hanno anche considerato che donna è “dotata di certe capacità ed abilità lavorative” ed “è economicamente autonoma”, decidendo, quindi, per il mantenimento diretto del figlio da parte di entrambi i genitori.

L’uomo era difeso dall’avvocato Giuseppa De Donno, mentre la ex moglie si era affidata all’avvocato Paola Marchionni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lei ancora giovane e con capacità deve trovarsi un lavoro, il giudice toglie il mantenimento a carico dell'ex

PerugiaToday è in caricamento