Ritrovato a Gubbio l'uomo scomparso a Perugia: portato all'ospedale di Branca

Il 55enne riconosciuto e trasportato al nosocomio eugubino mentre a Ponte Pattoli erano in atto le ricerche di vigili del fuoco e forze dell'ordine

È stato ritrovato nel pomeriggio a Gubbio l'uomo scomparso ieri (domenica 20 dicembre) a Perugia. Allontanatosi a piedi, il 55enne aveva fatto scattare l'allarme a Ponte Pattoli dove erano scattate prontamente le ricerche di vigili del fuoco e forze dell'ordine.

E mentre lungo il Tevere nella zona del cimitero della frazione perugina erano ancora in azione gommoni, un elicottero e due unità cinofile, dopo una segnalazione da parte di alcuni cittadini (che lo avevano avvistato in stato confusionale) l'uomo è stato fermato e riconosciuto a Gubbio dai carabinieri locali. Dopo l'intervento del 118 così è stato trasportato all'ospedale di Branca, dove pare sia giunto in buone condizioni e sta ricevendo le cure del caso prima di essere dimesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento