menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assurdo! Scaricano centinaia di toner e cartucce usate in mezzo ad una strada di campagna

Il tutto in una zona naturalistica di alto pregio che porta ad una tomba etrusca. La denuncia

Due sacchi voluminosi di vecchi toner lasciati in mezzo alla strada sterrata nell'area di San Giovanni del Pantano alto. Stiamo parlando di una delle zone di campagna più belle dell'Umbria e che porta direttamente ad una prestigiosa Tomba Etrusca; quest'area naturalistica è molto frequentata da amanti delle passeggiate, cacciatori e cercatori, in questo periodo, di asparagi selvaggi. I due sacchi stracolmi di toner sono stati lasciati proprio in mezzo alla strada ed è stato impossibile per tutta la giornata di ieri andare oltre. In più hanno rilasciato nel terreno della polvere nera considerata altamente inquinante. GUARDA IL VIDEO

sacconi-toner-2-2

Si tratta di un rifiuto speciale che le aziende devono affidare a centri autorizzate nel settore smaltimento. Pesantissime le sanzioni e i provvedimenti per chi inquina o crea discariche abusive alimentate da questo materiale: sanzioni amministrative di carattere pecuniario (da € 2.600 a € 15.500 per rifiuti non pericolosi e da € 15500 a € 93000 per i rifiuti pericolosi); sanzione amministrativa accessoria della sospensione da un mese a un anno dalla carica rivestita dal soggetto responsabile dell’infrazione e dalla carica di amministratore. Purtroppo in questo angolo di paradiso del perugino negli ultimi tempi i residenti e i frequentatori stanno riscontrando sempre più furgoni che sono soliti scaricare rifiuti speciali o ingombranti: in particolare scarti di lavori in edilizia.  Servono controlli mirati o indagini per risalire agli autori di questi scempi ambientali.

rifiuti-1-4

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento