Disavventura sul Monte di Pale per due escursionisti: salvati dall'elicottero

Si erano avventurati fino alla Croce, ma sono rimasti bloccati: salvati dall'intervento dei Vigili del Fuoco di Foligno

Si erano avventurati sul Monte di Pale, Foligno, per raggiungere la famosa croceposta sulla cima del monte nel 1900. Alle ore 17 di oggi una coppia di escursionisti è rimasta bloccata sull'orlo di un dirupo, impossibilitata a ritornare sul sentiero percorso per scenere dalla croce. Il loro repcupero, dapprima tentato via terra da un Vigile della sauqadra di Foligno che ha provato a raggiungerli, arranpicandosi a fatica sul posto, è poi avvenuto tramite un elicottero dei Vigili del Fuoco, che li ha condotti in luogo sicuro. I due sono apparsi in buone condizioni, ma spaventati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 15 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Flash | Ordinanza regionale della Tesei: alternanza lezioni a distanza e da casa per studenti delle Superiori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento