rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca

PERUGIA SOLIDALE Dallo sport la via per l'integrazione e la "felicità" dei giovani disabili: nuova sede per Asd Viva. "Eccellenza cittadina"

L’equipe multidisciplinare dell’associazione, composta da psicologi-psicoterapeuti, assistenti sociali e istruttori sportivi, opera in modo da coinvolgere attivamente tutti i soggetti con abilità differenti


Nel quartiere di Sant’Erminio (via Bramante) è stata inaugurata la sede dell’Asd Viva - vicino al Cva comunale . che da 10 anni come associazione svolge le attività sportive con i ragazzi diversamente abili. Il nuovo spazio, di circa 50 metri quadri, andrà ad ampliare le attività proposte dall'associazione rivolte a ragazzi, genitori e comunità. Alla cerimonia d’inaugurazione hanno partecipato, oltre ai rappresentanti dell’Asd Viva ed ai ragazzi e ragazze, l’assessore alle politiche sociali del Comune di Perugia Edi Cicchi e  l’assessore allo sport Clara Pastorelli.

ASD Viva opera in provincia di Perugia attraverso programmi sportivi rivolti a favore di persone con diverse disabilità, sia motorie che intellettive. Attraverso pratiche sportive individuali e di squadra l’equipe multidisciplinare dell’associazione, composta da psicologi-psicoterapeuti, assistenti sociali e istruttori sportivi, opera in modo da coinvolgere attivamente tutti i soggetti con abilità differenti. Nel periodo invernale si possono seguire attività come basket, pallavolo, tennistavolo, che hanno come obiettivo primario quello di includere soggetti con disabilità anche in attività di squadra. Nel periodo estivo sono previste attività di nuoto, addestramento equestre, baseball  e pratiche sportive al mare.

“L’Asd Viva – hanno spiegato Cicchi e Pastorelli – rappresenta un’eccellenza del nostro territorio. Grazie al lavoro dei suoi volontari svolge da tanti anni un’attività virtuosa nel segno dell’inclusione sociale. Partendo dallo sport, che è scuola di vita, e dal divertimento, l’associazione ci dimostra che con l’impegno e la determinazione si possono superare i limiti e le barriere troppo spesso frutto del razzismo e dell’esclusione. Accogliamo dunque con piacere l’inaugurazione della sede dell’Asd Viva che cade, non a caso, nella giornata internazionale dedicata alle persone con disabilità. Un segnale ulteriore che tutti insieme possiamo fare molto per rendere migliore la vita degli altri, soprattutto coloro che sono alle prese con qualche difficoltà in più”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PERUGIA SOLIDALE Dallo sport la via per l'integrazione e la "felicità" dei giovani disabili: nuova sede per Asd Viva. "Eccellenza cittadina"

PerugiaToday è in caricamento