menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Legge contro l'omofobia, gli italiani ci mettono la faccia: boom di adesioni alla campagna social

Continuano a moltiplicarsi le adesioni alla campagna #TempoDiLegge lanciata da Omphalos in occasione del ritorno in aula della legge regionale contro l’omofobia e la transfobia

Continuano a moltiplicarsi le adesioni alla campagna #TempoDiLegge lanciata da Omphalos in occasione del ritorno in aula della legge regionale contro l’omofobia e la transfobia. La campagna ha mobilitato tantissime persone che con un cartello in mano si sono scattate una foto postandola sui social Facebook e Twitter con l’hashtag #TempoDiLegge e taggando consigliere e consiglieri regionali.

VIDEO Da 10 anni la legge sull'Omofobia viene rinviata, Arcigay contro la Regione: "E' una vergogna"

"La grande risposta a questa campagna dimostra quanto il tema dell’omofobia e della transfobia sia sentito tra la gente – commenta Stefano Bucaioni, presidente di Omphalos – a chiedere che questa legge venga finalmente approvata non è solo la comunità LGBTI (lesbica, gay, bisessuale, trans* e intersex) ma tantissimi cittadini e cittadine che credono in una regione più libera e rispettosa".

"Stupisce invece che ci siano persone e gruppi che si dichiarano contrari ad una legge che vuole combattere stigma e pregiudizi verso le persone omosessuali e transessuali, ma l’integralismo religioso ci ha purtroppo insegnato che in nome di un dio si tenta di giustificare tutto, anche violenze e discriminazioni. Spesso non dobbiamo guardare lontano per averne esempi evidenti". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento