rotate-mobile
Cronaca

Insulti a sfondo sessuale sui social, influencer sotto processo per diffamazione

La donna è accusata di aver scritto dei post in cui avrebbe offeso la reputazione di un'altra donna

Una donna, una 37enne difesa dall’avvocato Gianni Dionigi, è comparsa davanti al giudice del Tribunale penale di Perugia, per rispondere dell’accusa di aver diffamata un’altra donna attraverso una serie di messaggi scritti sul profilo social della vittima.

Secondo la Procura di Perugia l’imputata, una influencer locale con oltre 100mila follower su Instagram, avrebbe pubblicato “i seguenti commenti nei post presenti nel profilo Facebook” della vittima, facendo riferimento alla conformazione della bocca e della dentatura della stessa e a una particolare pratica sessuale.

Per l’accusa frasi del tipo “succhia piano o forte col morso inverso?” oppure “me lo sono sempre chiesto come facciano a fare i b… quelle col morso inverso costituirebbero il reato di diffamazione e di offesa della reputazione.

Alla donna vengono contestate anche altre frasi come “dopotutto volevo solo sapere come fai i b…, non bloccarmi please” e “tu l’hai aggiornate di quanto sei t…”.

La difesa nel corso della prima udienza ha eccepito un vizio insanabile in quanto la citazione a giudizio reca un errore nell’identificazione della vittima e ha respinto qualsiasi contestazione formulando l’auspicio che le accuse cadano al più presto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insulti a sfondo sessuale sui social, influencer sotto processo per diffamazione

PerugiaToday è in caricamento