Salvata 40enne da alcuni amici: profonde ferite ai polsi, ha rischiato di morire

Il fatto è avvenuto ieri notte in una frazione del comune. E' stato fondamentale l'allarme lanciato da due amici della donna a cui aveva confidato di non farcela più

Una donna di 40 anni è stata soccorsa ieri notte in una frazione di Deruta. Aveva perso molto sangue, solo in parte tamponato da un asciugamano, a causa di alcune ferite ai polsi. La giovane aveva avvertito alcuni amici spiegando quello che aveva fatto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immediato è scattato il salvataggio e la richiesta di intervento da parte del 118. La donna in preda ad una profonda crisi - molti i problemi familiari che pesano sulle sue spalle - si era anche rifiutata di seguire i medici in ospedale dopo che erano state tamponate e suturate le ferite ai polsi. E' stato necessario l'intervento dei Carabinieri per poter continuare le cure in nosocomio. . 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Perugia, incendio alla Biondi recuperi: vigili del fuoco in azione, nube nera in cielo

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • La Usl Umbria 1 vende 24 auto, come fare un'offerta per partecipare all'asta

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento