menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Deruta punta sulle frazioni: nuovi marciapiedi e aiuole, orcio in terracotta donati dai ceramisti

Il sindaco Toniaccini: “La nostra Giunta è una squadra che lavora insieme per il bene della comunità”

Inaugurati dall'amministrazione comunale i nuovi marciapiedi e le nuove aiuole spartitraffico, con decoro urbano, nelle frazioni di Casalina e Ripabianca a Deruta. I lavori erano iniziati a settembre del 2020 e sono stati realizzarti nel rispetto della messa in sicurezza della viabilità e dell'abbattimento delle barriere architettoniche, aumentando e adeguando i percorsi pedonali all'interno dell'abitato. Nel complesso sono stati investiti 80 mila euro.

Da sottolineare, nella frazione di Ripabianca, l’impegno degli artigiani del luogo che hanno realizzato in terracotta un orcio, posizionato al centro dell’incroci con uno scopo identitario che riconosce Ripabianca come paese della lavorazione della terracotta. “Questi interventi hanno cambiato il volto delle due frazioni. I lavori – ha detto Michele Toniaccini Sindaco di Deruta - sono stati lunghi e complessi, ma oggi possiamo essere
soddisfatti del risultato raggiunto a favore dei cittadini di Casalina e Ripabianca. La nostra Giunta è una squadra che lavora insieme per il bene della comunità”. Per quanto riguarda la frazione di Casalina ad esprime forte soddisfazione è stata Eleonora Todini: “Grazie a tutti. Questi marciapiedi per me rappresentano una nuova autonomia, con la mia carrozzina potrò spostarmi in sicurezza”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento