A Deruta una nuova scuola grazie al finanziamento da 3milioni di euro: il progetto

Una volta pronta la nuova struttura si restituirà alla comunità un luogo storico della città, l'ex "fabbrica grande"

Ammontano a 3 milioni di euro le risorse ammesse a finanziamento per la realizzazione di una nuova scuola secondaria di primo grado a Deruta: a darne notizia sono il sindaco e il vicesindaco con delega ai Lavori Pubblici del Comune di Deruta. "Si tratta – ha commentato il primo cittadino – di una importante notizia per i nostri studenti e per le loro famiglie. Gli edifici scolastici non sono un mero contenitore, ma contribuiscono alla formazione dei nostri studenti: una scuola dotata di tutte le tecnologie e comfort, innovativa e all’avanguardia, insieme a un corpo docente preparato e professionale sono la chiave giusta per stimolare lo studio nei nostri alunni, per formarli di più e meglio. Abbiamo, inoltre, avuto ulteriore conferma, in questo periodo di emergenza sanitaria, di quanto sia importante avere aule che possano accogliere il giusto numero di studenti e di quanto la tecnologia sia imprescindibile. La scuola è simbolo di una intera comunità, è lo sguardo verso il futuro".

Il sindaco sottolinea anche la capacità progettuale degli uffici comunali che hanno saputo intercettare risorse ingenti, grazie alla loro professionalità e preparazione. La nuova scuola secondaria sorgerà nell’area adiacente all’attuale scuola primaria. In questo modo, spiegano sindaco e vicesindaco, si crea una ulteriore opportunità per il nostro territorio: si restituisce l’ex fabbrica “Grande” alla socialità, alla convivialità dei nostri cittadini. I due amministratori, infatti, ricordano come, a seguito del sisma del 2009 che rese inagibile la scuola secondaria, si paventò la necessità di individuare un nuovo luogo di studio per i nostri studenti. Venne scelta l’ex fabbrica “Grande” che, dopo alcuni lavori di adeguamento e messa in sicurezza, fu trasformata nell’attuale scuola secondaria.

"Con questo finanziamento ingente e con la possibilità di realizzare una nuova scuola, restituiremo alla comunità una struttura strategica e funzionale alla socialità, un luogo unico, simbolo della storia della nostra arte e della ceramica derutese, e che potrà essere utilizzata anche per esposizioni e altre attività".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento