menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scopre la moglie tra le braccia di una studentessa: impazzisce e si becca due denunce

Un perugino di 32 anni è stato denunciato più volte per minacce e ingiurie nei confronti dell'amante della moglie. La coppia è scoppiata da quando è arrivata una studentessa di 25 anni

Non se ne è fatto una ragione quando ha scoperto che sua moglie aveva una relazione lesbo con una ragazza di 25 anni. Una volta scoperto il tradimento ha deciso di perseguitare con minacce e ingiurie la giovane considerata causa della sua imminente separazione.

La 25enne amante - di bellissimo aspetto come riferiscono dalla Questura - non ha esitato a sporgere denuncia alle prime minacce che grossomodo suonavano così: "Non dormirai più sonni tranquilli...aspettati di tutto. Te la farò pagare". 

Tuttavia, dopo la prima denuncia, l’uomo non ha cambiato atteggiamento, ma al contrario ha inasprito i toni usati nei confronti dell'amante di sua moglie. Così, alcuni mesi dopo, è stata costretta a tornare in Questura per presentare un'ulteriore denuncia.

Questa volta, la donna ha raccontato di aver subito offese tramite facebook e posta elettronica anche di tipo sessista. L’uomo l’ha insultata nei modi più fantasiosi e beceri, addebitandole la responsabilità ancora una volta della fine del suo matrimonio. Morale della favola: lui due volte denunciato, sorvegliato speciale e di fatto uno stalker; invece sua moglie e la propria nuova fiamma sono ora felici e contente

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento