rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Marsciano

Marsciano, imbrattano i muri della stazione: denunciati 2 giovani

Denunciati dai carabinieri due giovani del posto per aver imbrattato con alcuni murales i muri della sala d'aspetto della stazione ferroviaria di Marsciano

Nella notte tra martedì e mercoledì, i carabinieri della stazione di Spina hanno denunciato in stato di libertà due ragazzi marscianesi, un 19enne ed un 23enne,  per il reato di  imbrattamento e deturpamento di cose altrui.

Nel dettaglio, i militari erano stati inviati presso la stazione ferroviaria di Marsciano dove erano stati rinvenuti dei murales nella sala d’attesa, disegnati da due ragazzi che si erano poi dati alla fuga. Così venivano avviate le ricerche per individuare gli autori dell’imbrattamento, ma le stesse venivano interrotte subito dopo poiché veniva rintracciata una vettura dove due persone dormivano profondamente.

Una volta svegliati i due giovani all’interno del mezzo, i carabinieri hanno notato che gli stessi soggetti presentavano evidenti segni di vernice sui loro indumenti. Ormai certi di aver individuato i colpevoli, veniva effettuata la perquisizione del mezzo che consentiva di rinvenire 11 bombolette di vernice spray, utilizzati per deturpare i locali della stazione.

Per i due giovani, già noti alle forze dell’ordine, uno dei quali già responsabile di analoghi episodi, scattava la denuncia penale.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marsciano, imbrattano i muri della stazione: denunciati 2 giovani

PerugiaToday è in caricamento