menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Cercasi trattore", paga la caparra: peccato che il mezzo non sia mai esistito

Truffa on line per un tifernate che, credendo nelle buone intenzioni del venditore, ci è subito cascato. Dopo aver versato la caparra, la truffatrice aveva già spento l'utenza telefonica

Voleva acquistare un trattore e ha pensato di consultare gli annunci on line. L’uomo, una volta trovato il mezzo che cercava, ha contattato il venditore, concordando un primo versamento della cifra richiesta come caparra. 

Il tifernate, versa quindi 500 euro in attesa di essere contattato e poter valutare le reali condizioni del mezzo. Non ricevendo nessuna chiamata e provando lui stesso a contattare il venditore dell’annuncio, scopre che il telefono è spento.

Non gli resta quindi che denunciare il fatto. Passano due mesi esatti e i poliziotti riescono fortunatamente a individuare il truffatore che risulta essere una donna di 37 anni, originaria di Mantova ma residente in Emilia Romagna. La donna è stata quindi denunciata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento