Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Fontivegge

In tasca un telefonino e una chiavetta usb rubati: ladro beccato alla fermata del minimetrò

Individuato dagli agenti e perquisito: 31enne denunciato per ricettazione

E’ un viso noto per i poliziotti di Perugia. Ha l’obbligo di firma in Questura e ha alle spalle un curriculum da malvivente particolarmente ricco. Così, quando lo hanno visto alla fermata del Minimetrò di Fontivegge, gli agenti della Volante lo hanno subito fermato e controllato. In tasca aveva un telefonino di ultima generazione e una chiave usb.

I poliziotti lo hanno portato in ufficio ed avviato le prime verifiche: è emerso che il telefonino era stato rubato il giorno prima ad una negoziante del centro che lo aveva incautamente appoggiato sul bancone del negozio. La chiave usb, invece, era di una signora che era stata borseggiata in un supermercato del centro.

Per il tunisino 31enne è scattata la denuncia per ricettazione. La refurtiva è stata riconsegnata alle legittime proprietarie.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In tasca un telefonino e una chiavetta usb rubati: ladro beccato alla fermata del minimetrò

PerugiaToday è in caricamento