rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Città di Castello

Città di Castello, mix di stupefacenti alla guida: denuncia e patente ritirata

Un giovane di 23 anni di Città di Castello è stato sorpreso alla guida sotto l'effetto di stupefacenti dai carabinieri. Dalle analisi è emerso che il giovane aveva assunto cannabis ed ecstasy

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Città di Castello denunciano in stato di libertà un giovane del posto per guida sotto l’influenza di stupefacenti.

Come riferito dai militari, lunedì pomeriggio hanno notato, nel centro abitato, un’autovettura con a bordo tre giovani, uno dei quali già noto alle forze dell’ordine poiché arrestato, tempo fa, per detenzione di stupefacenti.

La pattuglia, a quel punto, ha intimato l’alt procedendo al controllo degli occupanti. Nell’auto non è stata rinvenuta droga ma il guidatore, un 23enne del posto, ha evidenziato sintomi che hanno fatto sorgere il sospetto che avesse da poco assunto stupefacenti.

Perciò, il ragazzo è stato accompagnato presso il locale ospedale ove sono stati effettuati gli accertamenti di rito e dai risultati delle analisi è emerso che il giovane aveva assunto cannabis ed ecstasy.

Per tale motivo è stato denunciato in stato di libertà per guida sotto l’influenza di stupefacenti. Inoltre la patente di guida è stata immediatamente ritirata ed il veicolo sequestrato.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, mix di stupefacenti alla guida: denuncia e patente ritirata

PerugiaToday è in caricamento