rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Fontivegge / Via Bellocchio

Ladro di cellulari catturato dalla polizia: "Il telefono è mio", ma ha lo sfondo in spagnolo

I poliziotti della Volante di Perugia lo hanno notato mentre cammina in via Pievaiola angolo via Bellocchio e lo hanno fermato

I poliziotti della Volante di Perugia lo hanno notato mentre cammina in via Pievaiola angolo via Bellocchio e lo hanno fermato. Lo straniero, un tunisino di 31 anni, aveva in tasca un cellulare sospetto, spento e privo di scheda sim. Una volta acceso in Questura, la certezza: una foto con una scritta in spagnolo come sfondo e con l’indicazione di un’utenza straniera da contattare in caso di rintraccio del telefono. Le balle del tunisino alle domande dei poliziotti hanno fatto il resto.

Le verifiche sullo straniero hanno portato alla luce numerosi alias ed altrettanti precedenti sia per reati contro il patrimonio che in materia di stupefacenti. Il tunisino risultava anche gravato dalla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Lo straniero è stato denunciato per il reato di ricettazione. Sono in corso gli accertamenti finalizzati al rintraccio del titolare del telefono.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro di cellulari catturato dalla polizia: "Il telefono è mio", ma ha lo sfondo in spagnolo

PerugiaToday è in caricamento