Daspo urbano contro vandali e molesti per difendere la città, ecco i luoghi "protetti": dal centro ai parchi fino a Fontivegge

La giunta Romizi ha individuato vie, parchi e zone della città dove verrà applicato il daspo urbano. Previste, per chi non rispetta il decoro di questi luoghi, maxi multe e allontanamenti

Più  parchi e zone del centro storico di Perugia, che rientreranno come luoghi in cui il decoro deve essere sottoposto a tutela contro vandali, molesti e violazioni riguardanti atti contrari alla pubblica decenza. E proprio per estendere i luoghi da salvaguardare, è stata approvata oggi dalla Giunta Romizi l’integrazione del Regolamento di Polizia Urbana, in applicazione di quanto previsto dall’art. 9 del Decreto legge sul cosiddetto Daspo Urbano del febbraio scorso. 

In particolare, la proposta riguarda l’introduzione nel regolamento dell’art. 11 bis che individua i luoghi il cui decoro deve essere sottoposto a tutela come ad esempio l’area del Centro Storico della città, per la sua bellezza e ricchezza artistica e architettonica, attrattiva per i numerosi turisti che visitano Perugia, ma anche parchi cittadini e la zona della stazione di Fontivegge. La giunta, con una delibera, ha quindi individuato vie, parchi e zone della città dove verrà applicato il daspo urbano. Sono previste, per chi non rispetta il decoro di questi luoghi, multe e allontanamenti. 

In particolare, in centro, sono state individuate le seguenti vie e piazze: via Alessi – piazza Alfani – piazza Ansidei – via Baglioni – via Baldeschi – via Baldo – via Bartolo – via Battisti – via Bonazzi – via Boncambi – via Bontempi – via Calderini – via Cartolari – piazza Cavallotti – Corso Cavour – piazza Danti – via Danzetta – via Fabretti – via Fani – via Floramonti – via del Forte – piazza Fortebraccio – Corso Garibaldi – via Grecchi – viale Indipendenza – piazza IV Novembre – piazza Italia - Largo della Libertà – via della Luna – piazza Lupattelli –  via Maestà delle Volte -via Marzia – via Mazzini – piazza Matteotti - piazza Michelotti – piazza Morlacchi – via Oberdan – piazza Piccinino – via Pinturicchio – Largo Porta Pesa – via dei Priori – via delle Prome – piazza della Repubblica – via U. Rocchi – via del Roscetto – piazza Rossi Scotti – via S. Ercolano – via S. Francesco – piazza S. Francesco – via Scura – via del Sole – via della Sposa – via della Stella – via delle Streghe – via dello Struzzo – via del Tempio – piazza dell’Università – Corso Vannucci – via della Viola - Borgo XX Giugno.

Anche Perugia applicherà il Daspo Urbano: allontanamento per 48 ore da parchi, centro, davanti scuole e grandi eventi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento