Nasce la sala stampa "Dante Ciliani": sarà il luogo di lavoro dei collaboratori e precari del giornalismo

L'iniziativa, promossa dal "Comitato per Dante" creato dalla famiglia del giornalista e dall'OdG dell'Umbria, è una risposta per quelle nuove generazioni verso cui Dante si è sempre dimostrato sensibile e disponibile

Unica nel suo genere, come del resto lo era Dante Ciliani. La nuova sala stampa che prenderà, appunto, il nome del presidente dell'Ordine dei giornalista dell'Umbria, recentemente scomparso, ospiterà tutti quei giornalisti che, senza redazione, si vedono costretti a scrivere in un bar, a casa, nelle biblioteche o sui gradini.

L'iniziativa, promossa dal “Comitato per Dante” creato dalla famiglia del giornalista e dall’OdG dell’Umbria, è una risposta per quelle nuove generazioni verso cui Dante si è sempre dimostrato sensibile e disponibile. E’ intenzione dell’Ordine dei giornalisti umbri estendere la stessa iniziativa a Perugia: contatti sono già in corso per reperire i locali idonei. Da sottolineare che è questa la prima Sala Stampa a livello nazionale aperta da un Ordine regionale.

Per la richiesta dell’accesso alla Sala Stampa "Dante Ciliani" che avrà sede a Terni nei locali del “PalaSi” in piazza della Repubblica, l’Ordine ha predisposto appositi moduli. I giornalisti interessati dovranno presentare, ai referenti locali Gigi Scardocci ed Elena Frasconi, in allegato e a corredo del modello: tre fototessera, copia del  documento d’identità e copia del tesserino in regola per l'anno in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento