rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca

Da poco a Perugia per spacciare cocaina, 35enne arrestato a Madonna Alta

Sorpreso durante un controllo. Nel residence dove alloggia da poche settimane le dosi di droga e materiale per il confezionamento

A Perugia era arrivato da pochi giorni, ma, secondo quanto riscontrato dai carabinieri, si era già inserito nel mercato dello spaccio, cocaina nello specifico. Il suo tentativo di sottrarsi a un eventuale controllo da parte dei carabinieri, impegnati a monitorare il quartiere di Madonna Alta, ha destato subito il sospetto dei militari. L'uomo, infatti, prima di incrociare la pattuglia dei carabinieri, aveva cercato una manovra "diversiva", imboccando una discesa dopo una rapida sterzata. Una manovra, come detto, che ha fatto scattare l'allerta.

I carabinieri, infatti, lo hanno seguito, fermato e quindi perquisito. Prima l'auto che l'uomo, identificato per un 35enne albanese, aveva in uso, quindi nella stanza del residence dove alloggiava da alcune settimane. Qui la scoperta di 33 dosi di cocaina in un vaso di vetro, insieme a un bilancino, pellicola trasparente e vario materiale ritenuto utile al confezionamento di dosi. I 980 euro in contanti che gli sono stati sequestrati sono ritenuti gli incassi delle cessioni. E' stato arrestato in attesa del processo per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da poco a Perugia per spacciare cocaina, 35enne arrestato a Madonna Alta

PerugiaToday è in caricamento