menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria: i casi per comune di residenza

I dati alle 8 del 25 marzo pubblicati da Regione e Protezione Civile, tutti i casi positivi registrati in Umbria

Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria. Secondo i dati diffusi da Regione Umbria e Protezione Civile "alle ore 8 di mercoledì 25 marzo sono 710 le persone in Umbria che risultano positive al virus Covid-19. Non ci sono nuove vittime al momento e il numero ufficiale dei decessi resta fermo a quota 19: 12 residenti nella provincia di Perugia e 7 in quella di Terni.  Sale, dopo giorni di blocco, il numero dei guariti che sono 8, di cui 5 residenti nella provincia di Perugia, 3 in quella di Terni". 

Coronavirus, nuovo bollettino medico in Umbria (25 marzo): 3 guariti in più, zero nuovi decessi, 710 contagiati

Dei 710 pazienti positivi, spiega la Regione, "24 sono di fuori regione: nella provincia di Perugia i positivi sono 523 e 163 in quella di Terni: sono ricoverati in 167, 129 sono residenti nella provincia di Perugia e 28 in quella di Terni, 10 sono di fuori regione. I ricoveri nell’ospedale di Perugia sono 70, 40 in quello di Terni, 23 a Città di Castello, 25 a Pantalla, 1 a Spoleto". 

Coronavirus, Città di Castello ospiterà i guariti ancora positivi: andranno a Villa Muzi

Dei 167 ricoverati, "44 sono in terapia intensiva, 21 nell’ospedale di Perugia, 15 in quello di Terni, 7 a Città di Castello, 1 a Pantalla. Le persone in osservazione sono 2856: di questi, 2164 sono nella provincia di Perugia e 692 in quella di Terni. Sempre alla stessa data risultano 2254 soggetti usciti dall’isolamento, di cui 1675 nella provincia di Perugia e 579 in quella di Terni. Nel complesso entro le ore 8 del 25 marzo, sono stati eseguiti 4707 tamponi". 

Ecco la mappa dei contagiati per comune di residenza. Come pubblicato da Regione Umbria e Protezione Civile, ci sono quattro casi ad Acquasparta, uno ad Allerona, tre ad Amelia, tre ad Arrone, diciotto ad Assisi, cinque a Baschi, tredici a Bastia Umbra, due a Bettona, uno a Bevagna, cinque a Cascia, sette a Castel Giorgio, due a Castel Viscardo, quattordici a Castiglione del Lago, uno a Citerna, sedici a Città della Pieve, cinquantacinque a Città di Castello, due a Collazzone, diciannove a Corciano, tre a Costacciaro, nove a Deruta, quindici a Foligno, quattro a Fratta Todina, uno a Giano dell'Umbria, quindici a Gualdo Cattaneo, tre a Gualdo Tadino, ventisette a Gubbio, sette a Magione, nove a Marsciano, uno a Massa Martana, due a Montecastrilli, uno a Montecchio, cinque a Narni, cinque a Norcia, trentadue a Orvieto, uno a Panicale, due a Passignano, centonovantasette a Perugia, uno a Pietralunga, sei a Porano, dieci a San Gemini, dodici a San Giustino, uno a San Venanzo, uno a Scheggia e Pascelupo, uno a Sigillo, undici a Spoleto, uno a Stroncone, settantatre a Terni, cinque a Todi, tredici a Torgiano, tre a Trevi, otto a Umbertide, sette a Valfabbrica, uno a Valtopina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento