Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca

Coronavirus, rallenta la campagna vaccinale: più che dimezzato il numero di umbri che si vaccina ogni giorno

Anche ieri sotto le 4mila vaccinazioni nei centri regionali. Prima e seconda dose per l'85% della popolazione, richiamo booster al 60%

La campagna vaccinale contro il Covid segna il passo. Sono sempre meno gli umbri che si prenotano per una dose di vaccino. La platea dei vaccinati è molto alta: oltre l’80% per prima e seconda dose e al 60% per il richiamo booster. Forse pesa la previsione della fine dell’ondata prodotta dalla variante Omicron, la speranza che con la primavera le cose migliorino. Il calo del numero di vaccinati è, comunque, evidente. Le terze dosi sono ormai dimezzate rispetto ai dati di alcune settimana fa, mentre la seconda dose vive ancora la spinta di quanti hanno fatto la prima dose a dicembre e adesso completano il ciclo.

Gli umbri vaccinati con terza dose sono già 523.011 (+1.892 rispetto a ieri 8 febbraio, +0,36%), cioè il 60,94% della popolazione umbra che può vaccinarsi. Gli umbri che hanno completato il ciclo vaccinale con due inoculazioni sono 727.705 (+1.079 rispetto a ieri, +0,15%, l’84,35%). Le prime dosi raggiungono il totale di 736.675 inoculazioni (+260 rispetto all’8 febbraio, +0,035%, l’85,45% della popolazione regionale. Numero negativo a seguito di un ricalcolo sulla base dei vaccinati tra domenica e lunedì). I vaccinati nella giornata di ieri sono stati 3.231.

Sono 24.871 le persone che finora hanno fissato l'appuntamento secondo i dati sul portale della Regione.

In base al report governativo sui vaccini aggiornato alla mattina del 9 febbraio 2022 l'Umbria ha utilizzato finora il 101,8% per cento delle dosi fornite, cioè 1.961.431 dosi su 1.925.964 consegnate. Nel sito della Regione risultano 1.931.891 dosi consegnate e 1.427.179 dosi somministrate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, rallenta la campagna vaccinale: più che dimezzato il numero di umbri che si vaccina ogni giorno
PerugiaToday è in caricamento