menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Punto vaccinale al magazzino ex Tabacchi di Umbertide, c'è il via libera dell'Usl Umbria 1

Umbertide, il sindaco Carizia: "Seguiranno subito tutti gli atti necessari per far partire il nuovo centro per la vaccinazione"

Punto vaccinale nel magazzino ex Tabacchi di Umbertide, tra sopralluoghi, documenti e ritardi, l'Usl Umbria 1 ha dato il via libera all'apertura.

"Per chiarezza e trasparenza corre l'obbligo di informare i cittadini sullo stato dell'arte del punto per la vaccinazione di massa presso il Magazzino Ex-Tabacchi di via Battisti - si legge in una nota del sindaco Luca Carizia - Facendo seguito a proposte formulate dal Comune per le vie brevi e con una mail inviata dal sindaco il 12 febbraio sulla possibilità di spostare il punto vaccinale dal Centro salute al Puc 2 in vista della vaccinazione di massa, il 16 marzo è avvenuto un sopralluogo per verificare se la struttura potesse ospitare la nuova sede vaccinale della città".

All’incontro avevano partecipato il sindaco di Umbertide Luca Carizia, funzionari del Comune, il Commissario straordinario dell'emergenza Covid-19 in Umbria Massimo D’Angelo e il responsabile del distretto sanitario Daniela Felicioni. L’edificio, dopo una attenta valutazione, è stato ritenuto idoneo, ma serviva della documentazione tecnica che il Comune ha inviato.

"Il 29 marzo è seguito un sopralluogo da parte dell'ufficio addetto alla sicurezza aziendale della Usl, che ci ha rimesso una valutazione protocollata in data 1 aprile - scrive ancora il sindaco - Abbiamo chiesto un nuovo incontro al commissario straordinario Covid e all'ufficio addetto alla sicurezza aziendale, avvenuto lo scorso 7 aprile, nel corso del quale ci siamo confrontati e nello stesso giorno i nostri uffici hanno inviato una nuova proposta tecnica sulla base di criteri condivisi".

Oggi l'Usl Umbria 1 ha dato il via libera "secondo quanto descritto e quindi seguiranno tutti gli atti necessari per far partire il nuovo punto vaccinale. Ringraziamo le autorità sanitarie per aver accolto le nostre istanze" conclude il sindaco Carizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Attualità

Coronavirus, Vaccine Day in Umbria: 5.387 dosi somministrate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento