rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Passignano sul Trasimeno

Non ci sono le dosi, appuntamenti saltati per il vaccino a Passignano sul Trasimeno

L'Usl Umbria 1: "Si è trattato di un disguido, adesso i medici hanno le dosi e riprogrammeranno gli appuntamenti"

Hanno prenotato la seconda dose di vaccino, si presentano, ma la razione non c’è. È accaduto a venti cittadini, over 40 che si sono presentati a Passignano sul Trasimeno (come riporta l’edizione odierna de La Nazione) 42 giorni dopo la prima inoculazione. Il 5 agosto, però, la seconda dose non era disponibile.

La direzione sanitaria dell'Usl Umbria 1 comunica che "in merito alla notizia odierna riportata dalla stampa relativa alla mancata somministrazione della seconda dose di vaccino ad alcuni cittadini del Trasimeno che avevano ricevuto l'appuntamento, l'invio delle dosi di vaccino ai medici di medicina generale ha seguito la programmazione prevista e che il disguido che si è creato non è imputabile al Distretto del Trasimeno né tanto meno al Servizio regionale. Ad ogni modo si precisa che le dosi necessarie sono già state consegnate ai medici che ne hanno fatto richiesta e sarà loro cura riprogrammare un nuovo appuntamento con i loro pazienti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non ci sono le dosi, appuntamenti saltati per il vaccino a Passignano sul Trasimeno

PerugiaToday è in caricamento