rotate-mobile
Cronaca

Covid in Umbria, l'analisi: "La curva dei nuovi contagi sembra aver raggiunto il massimo con qualche giorno di anticipo"

Il punto di Luca Gammaitoni, professore di fisica sperimentale dell'Università degli Studi di Perugia

"Buone notizie. La curva dei nuovi contagi sembra aver raggiunto il massimo con qualche giorno di anticipo rispetto a quanto avevamo ipotizzato solo dieci giorni fa. E’ una splendida notizia che ci fa ben sperare in un veloce superamento anche di questa ennesima ondata". Luca Gammaitoni, professore di fisica sperimentale dell'Università degli Studi di Perugia, analizza la situazione dei contagi da coronavirus in Umbria.

"Ora - si legge nel post Facebook - , se non ci saranno sorprese, dobbiamo attenderci un calo progressivo dei contagi (curva verde) che potrebbero donarci un agosto più sereno".

E ancora: "Buono - prosegue il professore - anche l’andamento del numero degli ospedalizzati (curva in basso) che risulta cresciuto meno (finora) di quanto non abbia fatto nell’ondata precedente". 

Cattura-92-11

Il post dello scienziato dell'Unipg si chiude con un proposito e un consiglio. Il proposito è "far vaccinare con la quarta dose le persone fragili a cui teniamo". Il consiglio è "usiamo ancora la mascherina nei locali chiusi e affollati".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid in Umbria, l'analisi: "La curva dei nuovi contagi sembra aver raggiunto il massimo con qualche giorno di anticipo"

PerugiaToday è in caricamento