rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Covid in Umbria, il bollettino del 27 marzo: tutti i dati aggiornati

Gli attualmente positivi sono 20.139, processati 2160 tamponi e 8.384 test antigenici

La curva del contagio continua a scendere, ma aumentano i ricoveri. Nell'ultimo giorno registrati tre morti, 1544 nuovi positivi e 2.456 guariti.

Secondo il bollettino della Regione Umbria e della Protezione Civile, aggiornato alle 9.45 del 27 marzo 2022, sono 20.139 (-915 rispetto al 26 marzo) gli attualmente positivi al coronavirus in Umbria. Nelle ultime 24 ore processati 2160 tamponi e 8.384 test antigenici in tutta la regione. 

Attualmente positivi in Umbria al 27 marzo-2

Al 27 marzo sono 214 (+11 rispetto al 26 marzo) i ricoverati negli ospedali dell'Umbria, di cui 3 (-1 rispetto al 26 marzo) in terapia intensiva, e 19.925 (-926 rispetto al 26 marzo) gli isolamenti contumaciali. 

Dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono 227.867 (+1544) i casi totali di positività al coronavirus registrati in Umbria, 205937 (+2456) i guariti, 1791 (+3) i decessi, 1.580.074 (+2160) i tamponi effettuati e 2.380.759 (+8384) i test antigenici eseguiti. 

attualmente positvi per comune al 27 marzo-2

Ecco i dati comune per comune

ATTUALMENTE POSITIVI

DECEDUTI

Coronavirus, le novità per i punti vaccini 

Novità sul fronte degli orari e delle sedi dedicate alle vaccinazioni anti Covid-19 nei vari distretti dell'Usl Umbria 1.

Nel distretto del Perugino, spiega la Usl, "il nuovo punto vaccinale, che sostituirà quelli di San Marco (sabato 26 marzo ultimo giorno di apertura) e Solomeo (ultima seduta vaccinale effettuata lo scorso 19 marzo), è collocato presso il punto di erogazione di Castel del Piano, situato in via Strozzacapponi, ed inizierà la sua attività a partire da lunedì 28 marzo. Gli orari che effettuerà saranno i seguenti: lunedì, mercoledì e venerdì mattina dalle ore 8 alle 13 e pomeriggio dalle 14 alle 19; martedì e sabato solo pomeriggio dalle 14 alle 19. Sarà spostata anche la sede delle vaccinazioni pediatriche che dal primo aprile dal Poliamulatorio Europa passerà sempre a Castel del Piano. Per i più giovani saranno dedicate le sedute dei giovedì pomeriggio (dalle 14 alle 19)".

Nel distretto Alto Chiascio, prosegue la Uls Umbria 1, "sempre da lunedì 28 marzo, sarà attivo solo il punto vaccinale di San Marco di Gubbio. Per le vaccinazioni degli adulti sarà aperto il lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e sabato dalle ore 8,30 alle 14 e dalle 14,30 alle 19 per gli adulti; per le pediatriche il venerdì dalle 8,30 alle 14 e dalle 14,30 alle 19. Prevista chiusura il pomeriggio di sabato 16 aprile".

Dal primo aprile "nel distretto Alto Tevere il lunedì, dalle ore 8,30 alle 13,30, sarà operativo il punto vaccinale territoriale di Umbertide, situato presso l'ex Tabacchificio. Il giovedì, sempre dalle ore 8,30 alle 13,30, sarà operativo quello del Centro di Salute di San Giustino mentre quello situato all'interno dell'ospedale di Città di Castello che osserverà i seguenti orari: lunedì e venerdì (dalle 8,30 alle 13,30), martedì (dalle 8,30 alle 13,30 e dalle 14,30 alle 19,30), mercoledì (dalle 14,30 alle 19,30), sabato (dalle 8,30 alle 13,30 solo pediatrici). Resterà chiuso il punto vaccinale di Trestina"

Nel distretto Assisano "dal primo aprile le vaccinazioni saranno spostate presso il Palazzo della Salute (ingresso 4), situato in piazza del Tabacchificio. Saranno effettuate dal lunedì al venerdì dalle ore 14,30 alle 19 per gli adulti mentre le pediatriche si terranno il sabato dalle 14,30 alle 18".

Nel distretto Media Valle del Tevere "dal primo aprile i punti vaccinali territoriali saranno aperti a giorni alterni. Nel Centro della Salute di Deruta le vaccinazioni saranno effettuate il lunedì ed il giovedì dalle 14 alle 19,30; in quello di Todi il martedì dalle 14 alle 19,30 ed il sabato dalle 9,30 alle 11 e dalle 15 alle 18,30 (dalle 11 alle 15 orario riservato alle pediatriche); in quello di Marsciano il mercoledì dalle 14 alle 19,30 ed il venerdì dalle 7,30 alle 19,30 (dalle 14 alle 17,30 per le pediatriche)".

Nel distretto del Trasimeno "dal primo aprile le vaccinazioni saranno fatte all'interno delle sedi del Centro di Salute di Tavernelle (aperto il lunedì ed il martedì dalle 8,30 alle 13,30 e il mercoledì dalle 14,30 alle 19) e del punto di erogazione di Passignano (giovedì e sabato dalle 9 alle 13, venerdì per le pediatriche dalle 14 alle 18)".

I punti vaccinali, conclude la Usl, "resteranno chiusi nelle giornate di lunedì 18 aprile (lunedì dell'Angelo) e lunedì 25 aprile (Festa della Liberazione). L'accesso ai punti vaccinali è consentito previa prenotazione. Saranno ammessi accessi diretti per persone vaccinate fuori regione, per profughi provenienti dalle zone dell'Europa dell'est e per persone con particolari necessità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid in Umbria, il bollettino del 27 marzo: tutti i dati aggiornati

PerugiaToday è in caricamento