menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: positivi un giudice e un cancelliere del Tribunale penale, altri in quarantena

Sanificazione delle aule nel corso della mattina, con la presenza di avvocati e testimoni

Un magistrato e un cancelliere del Tribunale penale di Perugia sonno risultati positivi al Covid19.

La notizia si è sparsa veloce nella giornata di oggi tra le aule e i corridoi della palazzina ex Enel di via XIV Settembre. Molti avvocati hanno iniziato a preoccuparsi quando hanno assistito alle operazioni di sanificazione delle aule sotto il livello stradale nella mattinata, con tanto di utenti nelle aule e nei corridoi.

Il piano superiore, quello delle cancellerie e del settore gip/gup, invece, sarebbe stato sanificato nel tardo pomeriggio di ieri.

Scattato anche l’isolamento fiduciario per chiunque sia entrato in contatto con il magistrato e con il cancelliere positivi.

In molti hanno anche espresso perplessità per lo svolgimento delle udienze nella giornata di oggi, domandandosi perché il tribunale non sia stato chiuso e ricordando come a Terni a seguito della positività di un avvocato siano state sospese le udienze per una giornata intera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento