menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, test sierologici rapidi alla Croce rossa di Città di Castello. Il numero per prenotare

Proseguirà fino al 30 aprile la campagna di screening sierologico promossa dal comune di Città di Castello in collaborazione con il Centro Operativo Regionale della Regione Umbria

Test rapidi sierologici presso la Croce Rossa di Città di Castello fino al 30 aprile, basta prenotarsi al numero 075/9002686.

La campagna di screening sierologico è promossa dal comune di Città di Castello in collaborazione con il Centro Operativo Regionale della Regione Umbria che ha messo a disposizione test sierologici rapidi per la rilevazione degli anticorpi di classe IgG ed IgM anti SARS-CoV-2 da destinare alla popolazione.

"La richiesta è stata superiore ad ogni aspettativa. I cittadino vogliono controllarsi e sanno quanto è importante la prevenzione del contagio. Per questo stiamo potenziando la campagna prolungando gli orari delle sedute e le equipes - dichiara l’assessore alle Politiche sociali del comune di Città di Castello Luciana Bassini, ricordando che alla campagna - si accede solo per prenotazione al numero 075/9002686".

Il tracciamento di massa, alla vigilia delle riaperture, è stato possibile, è grazie ad una collaborazione su più fronti: Francesco Serafini, presidente di Croce Rossa, che fornisce la base logistica e il supporto tecnico, i medici che volontariamente eseguono il test, il colonnello medico della Croce Rossa Gabrio Spapperi, Giancarlo Martinelli e Franco Biagioni. Francesco Nocchi, responsabile del Centro Operativo comunale, che coordina la campagna, i Servizi informativi e telematici del comune per la gestione delle procedure digitali.


 
Il test sierologico impiegato è rapido con pungidito eseguito da personale qualificato presso la sede della Croce Rossa Italiana, Comitato in via Angelini, Cittadella dell’Emergenza. Il test individua i soggetti che sono entrati in contatto con il virus Covid-19 avendo la capacità di rilevare gli anticorpi lgM e lgG prodotti dal sistema immunitario in risposta al virus Covid-19.

I test sono di tipo autodiagnostico Rapido con tempo di refertazione veloce (15-20 minuti). L’esito sarà comunicato al soggetto con sms e sarà trattato da Croce Rossa Italiana, Comitato Locale di Città di Castello, dal Comune di Città di Castello, dal Medico Competente e dalla USL Umbria 1 per ogni adempimento di tracciamento del contagio, secondo il sistema sanitario regionale.

Sul sito istituzionale del comune di Città di Castello è possibile scaricare il modulo di "consenso" da consegnare già compilato al momento del test o da richiedere all’operatore al momento della prenotazione tramite invio per email. In alternativa il modulo sarà fornito presso la sede al momento del test.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento