Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Tampone veloce per familiari di bimbo positivo? Niente appuntamenti separati, tutti in auto

Mascherine e distanziamento in casa, ma per fare l'esame mamma e papà si devono portare dietro il figlio già positivo

Come ti organizzo la famiglia per il tampone drive trought? Tutti in auto, compreso il bimbo positivo che non può rimanere da solo a casa.

È quanto segnala una famiglia perugina che ha scoperto la positività del figlio piccolo, sei anni, e che è stata messa in quarantena. Non per 14 giorni, ma a 21 con l’arrivo delle diverse varianti, più invasive.

Così tutti in quarantena in casa, con l’altro figlio isolato in camera a fare lezioni e vivere la giornata, il padre con ufficio e letto in salotto, la mamma in camera a lavorare e dormire. Con tutte le difficoltà di mantenere il distanziamento con un bambino di 6 anni che vive sotto lo stesso tetto.

Scattano i protocolli per i familiari e per la prossima settimana viene fissato l’appuntamento per il tampone veloce, in macchina, nel parcheggio di Umbra Acque. I genitori chiedono se si sussista la possibilità di fare il tampone divisi in due appuntamenti, non potendo lasciare solo il figlio piccolo a casa.

Unica soluzione prospettata: venite tutti insieme in auto, anche il piccolo positivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tampone veloce per familiari di bimbo positivo? Niente appuntamenti separati, tutti in auto

PerugiaToday è in caricamento