Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Acrobazie di tamponi. I veri miracoli per scendere da tre a due per settimana

Bilancino e orologio alla mano. Incredibile ma vero: c’è chi studia strategie di risparmio calcolando al minuto gli ingressi al lavoro in rapporto alla validità del tampone

Acrobazie di tamponi… a orologeria. Veri miracoli per scendere da tre a due per settimana. Quando si dice che tocca risparmiare. Si sono inventati il tampone programmato al minuto secondo.

Bilancino e orologio alla mano. Incredibile ma vero: c’è chi studia strategie di risparmio calcolando al minuto gli ingressi al lavoro in rapporto alla validità del tampone. Ovvero: come essere in regola… spendendo il minimo sindacale.

È questo il caso di alcuni irriducibili “no vax/ni vax/sto a vedere come va”.

Come funziona questo mix di tattica e strategia? Spieghiamoci con un esempio.

Faccio il tampone poco prima di entrare al lavoro: mettiamo il lunedì mattina alle 8:00 e chiedo che la comunicazione venga inoltrata, mettiamo, alle 8:45. Poi entro, poniamo, alle 9:00. Così fino alle 8:45 del mercoledì sono coperto.

Entro alle 8:30 del mercoledì, restando scoperto fino all’uscita dal lavoro. Ma sto a posto, in quanto il controllo viene effettuato all’entrata e non all’uscita.

Poi ripeto il tampone il giovedì alle 8:00, chiedendo che il risultato venga inoltrato entro le 8:45. In questo modo, posso entrare alle 9:00 e sarò in regola fino al venerdì.

Poi il sabato sono scoperto, ma tanto non si lavora. Magari, se sono insegnante, chiedo di avere il giorno libero.

Tutto questo per giungere ad effettuare due, e non tre tamponi settimanali.

Si consideri che esiste anche una specie di abbonamento con costi ridotti a favore di clienti fidelizzati: 10, anziché 15 euro a tampone. In alcuni casi, su consiglio del sindacato. E noi che eravamo convinti che i compiti del sindacato fossero altri!

Dite voi se questa è vita! Fino a quando potranno durare?


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acrobazie di tamponi. I veri miracoli per scendere da tre a due per settimana

PerugiaToday è in caricamento