Coronavirus, dipendente del Comune di Spoleto positivo: Palazzo Mauri chiuso

Un dipendente del Comune di Spoleto, in servizio presso la biblioteca comunale “G. Carducci”, è risultato positivo al Covid-19

Un dipendente del Comune di Spoleto, in servizio presso la biblioteca comunale “G. Carducci”, è risultato positivo al Covid-19.
A darne notizia è il Comune, con una nota ufficiale. "Il lavoratore, che aveva accusato alcuni lievi sintomi nei giorni scorsi, era in malattia da mercoledì 28 ottobre. A scopo precauzionale e per consentire la sanificazione degli uffici, il Comune di Spoleto ha stabilito la chiusura di Palazzo Mauri fino a domenica 8 novembre".

In questa settimana, prosegue il Comune, "il personale sarà in smart working. Per eventuali comunicazioni urgenti si può inviare una email a biblioteca.comunale@comune.spoleto.pg.it. I prestiti in scadenza verranno automaticamente prorogati di una settimana. Il servizio di consultazione su prenotazione riprenderà lunedì prossimo. La biblioteca comunale “G. Carducci” e gli uffici della direzione sviluppo del Comune di Spoleto riapriranno lunedì 9 novembre".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento