rotate-mobile
Cronaca

Coronavirus, il monitoraggio della scuola: crescono gli studenti positivi e i contatti stretti in isolamento

Risultano sottoposte a sorveglianza sanitaria e tampone antigenico senza quarantena 1.213 alunni (+473), 119 (+27) soggetti del personale scolastico e 69 classi (+26)

La situazione epidemiologica a scuola in Umbria al 23 novembre registra una crescita dei contagi tra gli studenti (+16) e una diminuzione nel dato relativo al personale scolastico (-3). Il numero di classi in isolamento cresce di 7 unità, mentre risale quello dei contatti stretti in posto in isolamento (+114).

I dati del monitoraggio regionale della scuola, aggiornati al 23 novembre, riportano una crescita degli alunni positivi che passano da 57 a 73 (+16) in totale: nella scuola d’infanzia sono 18 (-8), 51 (+27) alla primaria, 4 (-3) alla scuola media, 0 (=) alle superiori e 1 (+1) riferibile al servizio scuolabus. Diminuisce il numero di casi di positività tra il personale che passa da 15 a 12 (-3): 7 (-4) all’infanzia, 5 (+2) alla primaria, 0 (-1) alle medie, 0 (=) alle superiori e nel servizio scuolabus.

Per quanto riguarda i cluster, cioè due o più casi nello stesso gruppo classe il numero rimane stabile, il numero cresce da 12 a 15 (+3): se ne registrano 3 all’infanzia (=), 11 alla primaria (+5), 1 alle medie (-2) e 0 alle superiori (=) e 0 (=) nel servizio scuolabus.

Per quanto riguarda i contatti stretti di classe in isolamento sono registrati 615 casi in totale (+114): 368 (+76) nella scuola dell’infanzia, 196 alla primaria (+73), 24 alla media (-62) e 0 alle superiori (=) e 27 (+27 relativi al servizio scuolabus.

Le classi in isolamento risultano essere 30 (+7): 17 per la scuola dell’infanzia (+3), 11 delle primaria (+5), 1 (-2) delle medie, 0 delle superiori (=) e 1 (+1) del servizio scuolabus.

Risultano sottoposte a sorveglianza sanitaria e tampone antigenico senza quarantena 1.213 alunni (+473), 119 (+27) soggetti del personale scolastico e 69 classi (+26).

Gli studenti in attenzione risultano essere 0 all’infanzia (=), 352 alla primaria (+25), 203 alle medie (+39) e 640 alle superiori (+408), 18 (+1) del servizio scuolabus. Il personale scolastico posto in attenzione si divide in 0 casi alla infanzia (=), 50 alla primaria (+4), 16 alle medie (-2) e 51 alle superiori (+25), 2 (=) dello scuolabus. Le classi in attenzione sono 0 all’infanzia (=), 19 alla primaria (=), 11 alle medie (+2), 38 alle superiori (+20) e 1 servizio scuolabus (-1).

Le scuole che hanno registrato casi a livello territoriale sono così disposte: 3 in Alto Chiascio (2 all’infanzia e 1 alla primaria); 4 in Alto Tevere (3 infanzia e 1 primaria); 4 nell’Assisano (3 infanzia e 1 alla primaria); 10 a Perugia (2 all’infanzia, 7 alla primaria e 1 alle medie); 3 a Foligno all’infanzia; 1 alla primaria di Spoleto. Nella provincia di Terni sono 3 i casi in città, 2 alla primaria e 1 al servizio scuiolabus; 1 a Narni-Amelia all’infanzia e 1 ad Orvieto sempre all’infanzia. Per un totale di 30 classi in isolamento.

dati scuola 23 novembre-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il monitoraggio della scuola: crescono gli studenti positivi e i contatti stretti in isolamento

PerugiaToday è in caricamento