menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il cordoglio del sindaco Romizi e del senatore Pillon per la morte del vice sovrintendente Rossi

Vicinanza ai familiari e a tutti gli appartenenti al corpo della Polizia penitenziaria anche da parte dell'assessore Merli

“Esprimo la mia solidarietà per la morte del poliziotto penitenziario di Perugia, Massimo Rossi, uomo stimato e rispettato al servizio dello Stato”. Ad affermarlo il senatore e commissario Lega Perugia, Simone Pillon, da sempre vicino alle forze dell’ordine che operano all’interno delle carceri.

Massimo Rossi era vice sovrintendente in servizio al Nucleo Traduzioni e Piantonamenti ed aveva fatto parte del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre con l’Astrea calcio. A luglio avrebbe compiuto 56 anni. Lascia la moglie ed una figlia di sedici anni.

"Colgo l'occasione per ringraziare ancora una volta gli uomini della Polizia penitenziaria – aggiunge Pillon – che hanno continuato a lavorare durante il Covid, con alto senso del dovere verso le istituzioni".

Il sindaco Romizi, l’assessore alla Sicurezza Luca Merli e l’intera amministrazione comunale esprimono il cordoglio della Città per la scomparsa, a causa del Covid, di Massimo Rossi, apprezzato e stimato poliziotto penitenziario a Perugia.

"Siamo vicini alla famiglia e al corpo di Polizia penitenziaria –ha sottolineato il Sindaco in una nota- per la perdita del vice sovrintendente Massimo Rossi, un ulteriore e doloroso tributo che Perugia sta pagando al Covid19".

"Da sempre accanto al Corpo di Polizia penitenziaria –ha aggiunto l’assessore Merli- voglio esprimere ai colleghi del vice sovrintendente Rossi, nonché alla moglie e alla figlia anche la mia vicinanza in questo momento di profonda tristezza e dolore".

"Con profondo dolore condivido questa notizia, faccio le condoglianze alla famiglia, agli amici dell'agente e a tutti i colleghi dell'istituto penitenziario di Capanne, che mai come oggi, ho desiderio di riabbracciare al più presto. Questo maledetto virus, oltre agli affetti, ci porta via anche la possibilità di degne dimostrazioni di vicinanza, ma siamo tutti con voi" scrive il consigliere delal Lega Lorenzo Mattioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento