Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Coronavirus: "Io, medico già vaccinato, vorrei dare una mano nelle vaccinazioni, gratuitamente"

Il dottore Giacomo Crinò lancia un appello ai colleghi liberi professionisti: "Facciamo qualcosa per essere liberi tutti più velocemente"

Un appello ai medici liberi professionisti affinché donino qualche ora del loro tempo, gratuitamente, per dare una mano nella campagna vaccinale in Umbria.

Giacomo Crinò, medico chirurgo specialista in radiodiagnostica, ha scritto su Facebook un post con il quale annuncia di aver “dato disponibilità, per mia iniziativa personale, a dare supporto gratuito per la vaccinazione (anti Covid) della popolazione umbra in modo da aiutare la Regione Umbria a velocizzare il più possibile le operazioni necessarie per uscire da questo incubo. Ognuno di noi, se può, deve fare qualcosa, per questa causa comune”.

Sentito da Perugia Today ha confermato di aver lanciato questo appello “perché volevo fare qualcosa, essere utile e invogliare altri colleghi a fare qualcosa. Prima saremo tutti vaccinati prima saremo liberi”.

Il dottor Crinò dice di essere già vaccinato in quanto svolge la sua attività professionale anche in Toscana e lì medici e personale sanitario sono stati sottoposti a vaccinazione: “Ci sono tanti amici medici che lavorano senza copertura vaccinale, ricevono pazienti – dice il dottor Crinò – Credo che se altri medici vaccinati aderissero e la Regione desse il via libera, visto che i vaccini ci sono si potrebbe incrementare il numero di persone vaccinate. Ognuno di noi potrebbe donare 3 o 4 ore del proprio tempo e prestarsi a questa opera, che non è solo la puntura, ma c’è tanta burocrazia con fogli da riempire, informativa al paziente. Ho già ricevuto molte chiamate di colleghi che si sono detti disponibili”.

La vaccinazione in Umbria presenta numeri altalenanti “ma vorrei che sia chiaro che non c’è alcun accenno polemico nella mia proposta, solo un appello ad unire le forze per uscire da questa situazione più velocemente - conclude Crinò - È possibile per noi medici libero professionisti dare una mano, gratuitamente? Bene, se la risposta è ‘sì’ ci sono medici disponibili”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: "Io, medico già vaccinato, vorrei dare una mano nelle vaccinazioni, gratuitamente"

PerugiaToday è in caricamento