Coronavirus: affollamenti nelle aule di giustizia e spuntano nuovi casi di positività al Covid19

Magistrato onorario, cancellieri e avvocati in quarantena. Aumentano i malumori tra gli operatori del sistema giustizia

Affollamenti nella aule di giustizia e nelle cancellerie, avvocati e magistrati onorari chiedono più tutele; ma se a Terni appena si scopre un caso viene chiuso tutto e si sanifica, a Perugia non è così.

Nei giorni scorsi sono stati registrati i casi di positività di un magistrato e di un cancelliere e, proprio ieri, quello di un avvocato che aveva avuto udienza al Capitini. La lista si allunga, però, con la quarantena e i primi sintomi per altri operatori della giustizia: avvocati, cancellieri e anche un vice procuratore onorario.

E sempre dal Tribunale, dopo le proteste degli avvocati per la sanificazione fatta con la presenza dei legali e delle parti processuali, arrivano quelle del personale e dei magistrati onorari: “Spesso troviamo le aule, la mattina successiva, così come le abbiamo lasciate il giorno precedente. Siamo sicuri che vengano fatte le pulizie e sia effettuata la sanificazione?”.

Un problema, soprattutto per le aule sotto il piano stradale, dove le finestre sono sigillate, per motivi di sicurezza, senza possibilità di cambiare aria. Anche se questo è il vero peccato originale della sede del Tribunale penale nella ex centrale Enel.

Il presidente del Tribunale di Perugia, infine, ha emesso un’ordinanza con la quale vengono regolati gli accessi in cancelleria, gli atti e le incombenze che si possono inviare o svolgere tramite la modalità online. Gli avvocati, però, soprattutto nel penale, chiedono, tramite la Camera penale, misure più stringenti e il rispetto dei protocolli, a partire dalla calendarizzazione di un numero minore di fascicoli da trattare per singola udienza.

Un capitolo a parte per le udienze davanti al giudice di pace: aule pipccole, decine di casi ogni giorno e avvocati in attesa sul marciapiede di via Baglioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento