Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Coronavirus, controlli e ispezioni: in tre giorni fermate 691 persone e controllati 242 negozi

Multate cinque persone per mancato utilizzo della mascherina o per aver circolato in orario vietato o fuori comune

Proseguono i controlli delle forze dell’ordine nella provincia di Perugia per monitorare il rispetto delle misure urgenti per il contenimento della diffusione del virus Covid-19. I dati sono stati diffusi dalla Prefettura di Perugia.

Nei tre giorni che vanno da domenica 22 a martedì 24 novembre sono state controllate 691 persone (173 domenica, 207 lunedì e 311 il 24 novembre). Le persone sanzionate sono cinque (1 il 23 novembre e 4 il giorno successivo) per mancato utilizzo della mascherina o perché in giro oltre le ore 22 e senza giustificato motivo o perché fuori comune.

Nessuna denuncia per inosservanza del divieto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per le persone in quarantena perché risultate positive al virus.

Controllate anche le attività commerciali: 242 in tre giorni (35 il 22 novembre, 144 il 23 novembre e 63 il 24 novembre). Non sono state rilevate violazione e non sono state comminate multe o decise chiusure.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, controlli e ispezioni: in tre giorni fermate 691 persone e controllati 242 negozi

PerugiaToday è in caricamento