menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: sono state 1.072 le persone controllate, due denunciate perché trovati in giro pur essendo positivi

Elevate 24 multe per inosservanza delle norme. Controllati anche 265 esercizi commerciali: una sola multa

Forze dell’ordine al lavoro nella provincia di Perugia per verificare il rispetto delle norme anti Covid: utilizzo delle mascherine, assembramenti, coprifuoco e spostamenti e anche il rispetto dell’isolamento in caso di positività.

Nei giorni di domenica 7 e lunedì 8 marzo, secondo i dati della Prefettura relativi al monitoraggio dei servizi di controllo inerente le misure urgenti per il contenimento della diffusione del virus Covid-19, sono state controllate 1.072 persone, ne sono state multate 24 e 2 denunciate perché trovate fuori dall’abitazione pur essendo positive.

Nel dettaglio le forze dell’ordine hanno controllato 610 persone nella giornata di domenica 7 marzo, multandone 14 per inosservanza delle disposizioni anti Covid. Il giorno successivo i controlli sono stati 462, con 10 contravvenzioni e 2 denunce per inosservanza del divieto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per le persone in quarantena perché risultate positive al virus.

I controlli nelle attività e negli esercizi commerciali sono stati 122 nella giornata di domenica 7 marzo e non hanno portato a sanzioni pecuniarie o ordini di chiusura di locali.

Il giorno 8 marzo, invece, a fronte di 143 controlli, è stata elevata una multa ad un commerciante per non aver osservato le regole imposte dalle ordinanze nazionali e regionali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento